Skip to content

Girotondo di cerchi 2 – l’ottaedro di corda

16 gennaio 2012

Già che c’era un cordino per le mani, abbiamo formato un ottaedro. Per chi volesse riprodurre la figura, ecco i passaggi.

Fino al penultimo passo, le istruzioni sono descritte nel libro “Fadenspiele” (di Daniel Picon, edizioni Fleurus Verlag), dove la figura è chiamata “Spielkarte” (la carta da gioco). Non occorre conoscere il tedesco per usufruire di questo libro così noi, per parsimonia, non lo conosciamo. Come nota in calce, aggiungo che una figura identica, quando andavo alle elementari, era capace di essere prodotta nell’intervallo da due bambini in un cortile.

Qual relazione esiste tra l’ottaedro e la figura presentata nell’articolo precedente?

Crediti: le foto sono state scattate con maestria da Miriam, e le mani con le unghia smaltate per l’occasione sono quelle di Marisa. Merci beaucoup!

Girotondo di cerchi 2 – l’ottaedro di corda


Mostrare la relazione tra il grafo planare dello scorso articolo e il grafo che ha per nodi i vertici e per archi gli spigoli di un ottaedro.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: