Skip to content

Nel cortile di Palazzo Carignano

18 luglio 2012

Martedì scorso siamo andati a sentire parlare due velocisti, Martina Caironi e Pietro Mennea, nell’ambito del ciclo di incontri “Oltre i Limiti“. Correre i 100m o i 200m, sia per stabilire uno dei più longevi record olimpici, sia malgrado la subita perdita di una gamba, rappresenta un edificante buon esempio che ispira e sprona, più di quanto possano fare le parole, al perseguimento dei propri obiettivi.

Entrambi hanno descritto il circolo virtuoso di raggiungere una meta dopo l’altra, sollevando di volta in volta l’asticella sempre più in alto. Lo sport ha insegnato a Mennea, sue le precise parole, la “cultura del lavoro”. Sono contento che Chiara ci abbia trascinato ad assistere alla piacevole chiacchierata.

Oltre al contenuto, anche il contenitore non era male: la torrida giornata di luglio torinese si era sciolta nel refrigerio di una fresca serata, e dalle nostre sedie potevamo ammirare il cortile di Palazzo Carignano.

Sono costretto a confessare che da ammirare, nel cortile, non c’è poi molto. Niente a che vedere, direi, con l’esaltante facciata ondulata. Dall’ingresso principale del palazzo si entra in un vano (l’aula del parlamento subalpino) che comunica con il cortile per mezzo di tre archi. Una volta fuori, si può rientrare nella parte posteriore del palazzo (corridoio della resistenza) scegliendo indifferentemente tra cinque archi. Da lì si sbuca poi in Piazza Carlo Alberto.

In un percorso normale, scegliamo uno dei tre archi iniziali e uno dei cinque finali. Si può però passare, se uno ha voglia di correre, anche solo col pensiero, sotto tutti gli archi una sola volta, passando ripetutamente dentro il palazzo e all’aria aperta. In quanti modi si può farlo, attraversando il palazzo dal fronte al retro?

Nel cortile di Palazzo Carignano


Un multigrafo con tre nodi, A, B, C, ha tre archi (A, B) e cinque (B, C). In quanti modi si può partire da A e percorrere una sola volta tutti gli archi?

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: